Stellantis partnership con E-GAP per la ricarica on demand della 500 e.

on

|

views

and

comments

La partnership tra E-GAP, e il gruppo Stellantis,  prevede la fornitura del servizio di ricarica on demand ad un costo vantaggioso per tutti i clienti che acquistano la nuova 500 elettrica nella Capitale e a Milan

A Roma e a Milano aumenta la possibilità di fruire della mobilità elettrica in totale comodità grazie all’accordo siglato da Stellantis, con E-GAP, il primo operatore di ricarica mobile e sostenibile per auto elettriche in Europa, che metterà a disposizione di chi acquista una nuova 500 elettrica una soluzione di ricarica elettrica on demand a condizioni vantaggiose per i 12 mesi successivi all’acquisto.

“L’accordo con Stellantis è un importante passo che E-GAP realizza nello sviluppo del suo innovativo modello di business, consentendo ai clienti della iconica 500 elettrica di ricevere un esclusivo servizio di ricarica Fast ovunque sia richiesto in una modalità molto semplice e al costo di una normale colonnina fissa. Risolvere il problema della ricarica della propria auto in una modalità così semplice e tecnologicamente evoluta riteniamo sia la vera chiave per accellerare  lo sviluppo di questo mercato e consentire agli utenti di vivere con entusiasmo l’esperienza della guida in elettrico. Lo Smart charging può essere oggi il vero acceleratore della mobilità sostenibile” ha dichiarato Luca Fontanelli CEO di E-GAP.

“La partnership con E-GAP rappresenta un ulteriore tassello per accelerare il nostro percorso di transizione verso la mobilità sostenibile, rappresentando una soluzione complementare in aggiunta alle altre proposte del brand Fiat” ha dichiarato Eligio Catarinella, Country Manager Italia Fiat, Abarth e Lancia. “ Nuova 500 rappresenta l’inizio della transizione verso la tecnologia full electric e, come leader di mercato, Fiat ha l’obiettivo di guidare questo passaggio offrendo soluzioni smart per tutte le esigenze” ha concluso Catarinella.

L’offerta prevede ricariche da 10,20, 30 kWh a partire da un costo di 7,30 euro (quindi da 0.73 euro per KWh), molto più vantaggioso del costo medio della classica ricarica di tipo fast perché, trattandosi di un servizio on demand, non comporta i costi necessari al raggiungimento della colonnina. I possessori della nuova 500 elettrica possono decidere dove e quando far ricaricare la vettura, senza necessariamente essere presenti, inserendo nell’app E-GAP il codice fornito dalla concessionaria d’auto.

La ricarica veloce in città è una soluzione semplice e affidabile che garantisce autonomia, sicurezza e tranquillità: il servizio di E-GAP offre infatti un’estensione dell’autonomia di percorrenza rendendo i viaggi in auto più sereni.

 

Categorie Popolari

Quirinale, le ragioni per cui Silvio è meglio di no…

Quirinale, fra il precedente di Giuseppe Saragat eletto dopo il 21esimo scrutinio e le possibilità di Silvio Berlusconi Enrico Letta non ha ragione, quando...

nuovo Honda HR-V, rigorosamente ibrido

Disponibile in Europa da fine anno, il nuovo HR-V va ad ampliare la gamma elettrificata di casa Honda, segnando così un'ulteriore tappa verso...

Salernitana, Nicola convoca Ribery ma deve far fronte a ben otto assenze

L’ex Fiorentpera non è al meglio ma strperge i denti e ci sarà. Out pervece Coulibaly, Ranieri, Veseli, Kechrida, Mousset, Jaroszynski, Vergani e Delli Carri Al termpere della seduta di rifperitura Davide Nicola ha diramato la banda dei convocati per la competizione per programma domani alle 18 contro il Cagliari. Il tecnologico torperese ritrova Ribery, […] The post Salernitana, Nicola convoca Ribery ma deve far fronte a ben otto assenze appeared first on Calcio Casteddu.

Articoli recenti

Più così