Le città più inquinanti d’Italia, Torino è la prima in classifica

on

|

views

and

comments

Torino è la città più inquinante d’Italia, settima in Europa

Ad inquinare maggiormente sono le megalopoli cinesi ma anche Mosca, Istanbul, Tokyo e New York coprono appena il 2% della superficie terrestre ma contribuiscono largamente alla crisi climatica. Lo evidenzia una elaborazione di Ener2Crowd, basata sui dati della ricerca “Keeping Track of Greenhouse Gas Emission Reduction Progress and Targets in 167 Cities Worldwide” condotta da Ting Wei, Junliang Wu e Shaoqing Chen, ricercatori della School of Environmental Science and Engineering della Sun Yat-sen University in Cina.

“La città italiana più inquinante in assoluto è Torino, settima in Europa ed al 52esimo posto del ranking mondiale, con 23 milioni di tonnellate di Co2 equivalenti immesse in atmosfera ogni anno” puntualizzano gli analisti di Ener2Crowd.com, la prima piattaforma italiana di lending crowdfunding ambientale ed energetico. A partire dalle grandi città, il nuovo modello di finanza etica di Ener2Crowd permetterà di ridurre l’inquinamento, grazie all’interesse degli investitori per i prodotti finanziari in grado di combattere il climate change che garantiscono comunque un ottimo ritorno economico.

Nelle grandi città italiane, inoltre, risiedono la maggior parte dei GreenHero: i maggiori investitori della piattaforma Ener2Crowd si trovano infatti a Roma, Milano, Napoli e Torino, dove oggi questa forma di investimento è sempre più reale. “Ma tutti – anche nelle città più piccole – possono dare un contributo per costruire un futuro a zero emissioni, scegliendo tecnologie green e sostenibili, volendo anche nel loro stesso territorio”, precisa Niccolò Sovico, ceo di Ener2Crowd.

In cima al ranking mondiale delle città più inquinanti spiccano tuttavia altre realtà, molto distanti della nostra, a partire da Handan con 199 milioni di tonnellate di Co2 equivalenti immesse in atmosfera ogni anno, Shangai (188 Mt Co2 eq.), Suzhou (152 Mt Co2 eq.), Dalian (142 Mt Co2 eq.) e al quinto posto Pechino (132 Mt Co2 eq.). La città più inquinante del Continente Europeo rimane Mosca – al settimo posto del ranking mondiale – con 112 milioni di tonnellate di Co2 equivalenti immesse in atmosfera ogni anno.  Segupno Istanbul – al quattordicesimo posto – con 72,9 milioni di tonnellate di Co2 e Francoforte con 46 milioni di tonnellate di Co2. Sul podio europeo Atene (39 Mt Co2 eq.), Berlino (28 Mt Co2 eq.) e Torino (23 Mt Co2 eq.) che è appunto settima in Europa ed al 52mo posto del ranking mondiale.

Lo studio trova riscontro anche nei dati del Parlamento Europeo, secondo il quale all’interno dell’Ue le grandi città sono responsabili di emissioni di CO2 in una misura che arriva fino all’80% del totale. E, sempre secondo il Parlamento Europeo, le grandi metropoli sono anche responsabili di oltre il 50% del totale dei rifiuti prodotti in Europa. Ener2Crowd.com è la prima piattaforma di lending crowdfunding a dedicarsi esclusivamente alla sostenibilità ambientale e “vuole incoraggiare il mercato spingendolo verso nuovi strumenti, sostenendo l’affermazione di un modello capitalistico inclusivo, equo e trasparente, quello degli stakeholders”.

“Vogliamo dare a tutti l’opportunità di fare qualcosa di concretamente buono per l’ambiente e per il nostro futuro”,spiega Giorgio Mottironi, chief strategy officer di Ener2Crowd nonché chief analyst del GreenVestingForum.it. La piattaforma sta quest’anno dedicando parte dei proventi allo scopo di sostenere la riforestazione marina delle angiosperme monocotiledoni, piante acquatiche appartenenti alla famiglia delle posidoniacee, endemiche del Mar Mediterraneo, fondamentali per la prosperità degli ecosistemi e per l’assorbimento della CO2.

Leggi anche: 

” Ucraina: “Zelensky continua la sua fiction”, Freccero con Orsini e Cacciari

Lucarelli contro Freccero: “Farneticazioni, va ignorato senza compassione”

Putin “ha un sosia contro i colpi di stato ma potrebbe morire di infarto”

Guerra, Salvini cita Papa Giovanni. E avverte: “Tutti misurino le parole”

Il mio miglior amico è vivo nonostante Speranza

Esercito ucraino abbatte un jet, forse un Su-34 russo. VIDEO

Volksbank, approvato bilancio 2021. Oltre €70 mln l’utile netto

Milano Art Week 2022, da Miart i primi segnali di ripresa post-Covid

Categorie Popolari

La zona di Zave – Advance Wars e qualcosa di vecchio/nuovo

Sembrava un venerdì come tanti, ma c’era il trucco: Nintendo ha annunciato il rinvio di Advance...

Vaccino, Carofiglio la spara grossa e la rete lo affonda: “Straparli”

Green pass, vaccini e... Carofiglio affondato dalla rete  Si accende sempre di più il dibattito in Italia sull’obbligatorietà del vaccino anti-Covid. La scelta del...

Guerra Ucraina, rapita dai russi la ragazza simbolo dell’ospedale di Mariupol

Mariana Vishegirskaya (Lapresse) Marianna Vyscemyrska, la ragazza simbolo dell'ospedale di Mariupol rapita dai russi Occupanti russi hanno preso in ostaggio Mariana Vyscemyrska, la ragazza diventata...

Articoli recenti

Più così