Helbiz alza il livello di tecnologia con i nuovi monopattini

on

|

views

and

comments

Pezzo forte sono le frecce e la batteria a lunga durata

Leader di settore e prima azienda nel campo della micromobilità ad essere  quotata al Nasdaq, Helbiz ha svelato i propri progetti per il 2022. A Milano, sua seconda casa dopo l’America, ha presentato la nuova  flotta più moderna e ricca di dettagli, che renderà agile gli spostamenti nei centri urbani più trafficati.

Tanti come detto, gli elementi innovativi inseriti, ma non mancano neppure le conferme.  Ancora una volta la livrea sarà azzurra, simbolo di innovazione, creatività e responsabilità, mentre per quanto riguarda il pagamento è stata rinnovata la partnership con Telepass. Ciò significa che si potrà continuare a noleggiare i monopattini  tramite l’applicazione Telepass Pay e da lì saldare il conto anche di parcheggio, carburate, bollo auto e molto altro.

Ma di tutto questo, con maggior precisione, ha parlato il CEO di Helbiz EMEA Matteo Mammì.

Quando cominceremo a vedere la flotta aggiornata per le nostre strade?

“Da subito perché abbiamo già provveduto a sostituire tutti e 750 i nostri monopattini presenti nel capoluogo lombardo”.

Cosa dobbiamo aspettarci?

“Dei mezzi più belli esteticamente, ma altresì più stabili grazie a ruote grandi e all’ammortizzatore, oltre che più robusti, in particolare nella zona del paraurti e della sospensione anteriore”.

Qual è l’innovazione più importante che avete introdotto?

“Senz’altro le frecce fronte e retro , quindi un sistema IOT di ultima generazione, una batteria di  maggior durata, il porta cellulare incorporato, luci led posizionate sotto la pedana ad indicare il livello di carica e un GPS più affidabile e preciso”.

I monopattini però non sono il vostro unico progetto in essere?

“Assolutamente no. Abbiamo prodotto un centinaio di motorini elettrici creati in collaborazione con Bimoto e il loro numero è destinato a crescere, con nuovi modelli in uscita entro l’estate”.

La vostra terza linea business, l’ultima nata è quella del food…

“Si è tra la ghost kitchen e il delivery. I nostri cuochi preparano dal sushi, alla pizza, fino alle insalate o il gelato. Il menù è ampio e di grande qualità. La peculiarità è che si può ordinare tutto assieme e non è necessario procedere per categorie. Le consegne vengono effettuate con dei motorini elettrici di color rosa”.

Helbiz è entrata anche nel calcio in qualità di sponsor della Serie B…

“Abbiamo acquisito i diritti per tre stagioni a partire da quest’anno e la trasmettiamo attraverso la nostra applicazione Helbiz Live.  Come servizio sta riscuotendo un buon successo. Inoltre, per conto della Lega di Serie B vendiamo i diritti agli operatori esteri”.

Tanti impegni importanti, ma quali sono i vostri piani per il futuro?

“Intanto migliorarci  e aggiornarci in accordo con le amministrazioni locali. In secondo luogo diventare noi stessi costruttori di monopattini. All’EICMA qualche mese fa abbiamo presentato già due modelli, il One-S per lo sharing e il One per il consumatore. Al momento stiamo valutando se produrli in Italia o negli Stati Uniti”. 

 

Leggi anche: 

 

HELBIZ rinnova la flotta di monopattini elettrici a Milano

 

Helbiz rinnova la flotta di monopattini a Torino

 

 

Categorie Popolari

Pirelli P zero Corsa, nati per la nuova Porsche Cayenne Turbo GT

Prestazioni, sportività e controllo sono le principali caratteristiche dei pneumatici Pirelli P Zero Corsa sviluppati appositamente per la nuova Porsche Cayenne Turbo GT...

The Last of Us Remake è quasi pronto secondo Tom Henderson, arriverà nel 2022 con TLoU2: Director’s Cut

I lavori su The Last of Us: Remake sarebbero quasi terminati, e sembra che Sony stia...

Aumento dei carburanti, le auto a metano si confermano le più convenienti

Nonostante i recenti aumenti, il metano resta il carburante più economico tra quelli oggi maggiormente diffusi. Lo dimostra un’elaborazione dell’Ufficio Studi di Assogasmetano, che...

Articoli recenti

Più così